L'Affumicato

Formaggio di pecora semistagionato leggermente affumicato

La tecnica dell'affumicatura risale a tempi molto lontani. Veniva usata per conservare carni e pesci da consumare nei mesi invernali, in mancanza dell'altra risorsa naturale adatta alla conservazione: il sale.

Abbiamo voluto sperimentare questa tecnica antica dando vita ad un formaggio che viene trattato in modo naturale.

Offre un caratteristico odore di bosco e legna bruciata che fa piacevolmente ricordare i profumi e l’atmosfera di un camino acceso, quando i nostri nonni, vi si sedevano accanto a riposare, mangiando una buona fetta di formaggio.

Un sapore antico particolarmente apprezzato da gourmet e buongustai.

Maggiori dettagli

cod. 268
Nuovo prodotto
 
Caratteristiche
  • formaggio di pecora semi stagionato leggermente affumicato
  • crosta liscia colore nocciola
  • pasta bianca compatta, con lieve occhiatura
  • profumo intenso
  • sapore caratteristico con aroma di legno bruciato
  • peso medio: 1,4kg
 
Abbinamenti

La ricerca culinaria e la moderna convivialità, fatta di finger food, happy hour e cene tra amici, hanno portato alla scoperta del “gioco dell’abbinamento”con vino e confetture.

In questo gioco non ci sono regole, se non quelle dettate dai gusti personali, l’importante è non imporre a forza la propria preferenza.

MIELI e MARMELLATE

“Saba” (mosto d’uva cotto)

Mostarda dolce, fichi caramellati

Marmellata di more, sambuco

Miele di tiglio, acacia, erica

Miele con frutta secca

VINI SUGGERITI

Bianchi profumati: Greco di Tufo, Falanghina, Chardonnay

7 altri prodotti della stessa categoria: